Fondazione De Agostini http://www.fondazionedeagostini.it Fondazione De Agostini Thu, 13 Apr 2017 07:55:21 +0000 it-IT hourly 1 http://wordpress.org/?v=3.5.1 Fondazioni d’impresa per i giovani – 2017 http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/rassegna-stampa/fondazioni-dimpresa-per-i-giovani-2017 http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/rassegna-stampa/fondazioni-dimpresa-per-i-giovani-2017#comments Thu, 13 Apr 2017 07:55:21 +0000 pasquale http://www.fondazionedeagostini.it/?p=7252 http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/rassegna-stampa/fondazioni-dimpresa-per-i-giovani-2017/feed 0 Progetto Bene FAI per tutti – Telelombardia TL Focus 06/04/2017 http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/media/progetto-bene-fai-per-tutti-telelombardia-tl-focus-06042017 http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/media/progetto-bene-fai-per-tutti-telelombardia-tl-focus-06042017#comments Fri, 07 Apr 2017 08:18:32 +0000 pasquale http://www.fondazionedeagostini.it/?p=7243 http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/media/progetto-bene-fai-per-tutti-telelombardia-tl-focus-06042017/feed 0 Bene FAI per tutti – 2017 http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/rassegna-stampa/bene-fai-per-tutti-2017 http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/rassegna-stampa/bene-fai-per-tutti-2017#comments Thu, 06 Apr 2017 07:01:09 +0000 pasquale http://www.fondazionedeagostini.it/?p=7236 http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/rassegna-stampa/bene-fai-per-tutti-2017/feed 0 La partecipazione della Fondazione De Agostini al rapporto Forecast 2017 di Ariadne http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/documenti-news/news/la-partecipazione-della-fondazione-de-agostini-al-rapporto-forecast-2017-di-ariadne http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/documenti-news/news/la-partecipazione-della-fondazione-de-agostini-al-rapporto-forecast-2017-di-ariadne#comments Tue, 04 Apr 2017 09:19:09 +0000 pasquale http://www.fondazionedeagostini.it/?p=7230 Ariadne, la rete europea delle fondazioni filantropiche impegnate per i diritti umani e il cambiamento sociale, ha pubblicato il rapporto Forecast 2017, prezioso strumento per le fondazioni di tutto il mondo che osserva, anticipa e analizza le principali tendenze sociali, a livello sia globale sia locale. Il lavoro si è basato su un network di oltre 600 enti filantropici distribuiti in 24 Paesi, i cui rappresentanti – tra i quali Chiara Boroli, Segretario Generale della Fondazione De Agostini – sono stati chiamati ad esprimere pareri e opinioni attraverso una serie di questionari, convegni e tavole rotonde.

Scarica qui il rapporto Forecast 2017 di Ariadne

]]>
http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/documenti-news/news/la-partecipazione-della-fondazione-de-agostini-al-rapporto-forecast-2017-di-ariadne/feed 0
La partecipazione della Fondazione De Agostini al convegno “Quando il silenzio diventa dialogo” http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/news-progetti/la-partecipazione-della-fondazione-de-agostini-al-convegno-quando-il-silenzio-diventa-dialogo http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/news-progetti/la-partecipazione-della-fondazione-de-agostini-al-convegno-quando-il-silenzio-diventa-dialogo#comments Thu, 30 Mar 2017 14:22:30 +0000 pasquale http://www.fondazionedeagostini.it/?p=7212 Sabato 8 aprile a Milano, presso l’Auditorium dell’Istituto Comprensivo Morosini Manara (via Bezzecca 18), dalle ore 9.30 alle ore 12.30, si terrà l’incontro “Quando il silenzio diventa dialogo. Fare rete per la diagnosi e il trattamento del mutismo selettivo”, organizzato da Medici in Famiglia con la collaborazione di A.I.Mu.Se (Associazione Italiana Mutismo Selettivo), il sostegno della Fondazione De Agostini e il patrocinio del Municipio 4 di Milano. All’incontro sarà presente Chiara Boroli, Segretario Generale della Fondazione De Agostini, che dal 2016 sostiene il progetto “Mutismo selettivo” di A.I.Mu.Se, sia per quanto riguarda la formazione e la supervisione dell’attività clinica sia attraverso soggiorni dedicati a bambini affetti da questo disturbo, presso la “CasaVacanze Anna e Giuliana Boroli Drago” della Fondazione De Agostini ad Armeno, in provincia di Novara.

Scarica il programma dell’evento

]]>
http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/news-progetti/la-partecipazione-della-fondazione-de-agostini-al-convegno-quando-il-silenzio-diventa-dialogo/feed 0
Mutismo selettivo – 2017 http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/mutismo-selettivo-2017 http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/mutismo-selettivo-2017#comments Wed, 29 Mar 2017 07:23:24 +0000 pasquale http://www.fondazionedeagostini.it/?p=7209 http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/mutismo-selettivo-2017/feed 0 Emergenza terremoto Centro Italia http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/emergenza-terremoto-centro-italia-2 http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/emergenza-terremoto-centro-italia-2#comments Tue, 28 Mar 2017 07:07:26 +0000 pasquale http://www.fondazionedeagostini.it/?p=7200 http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/emergenza-terremoto-centro-italia-2/feed 0 Fondazione De Agostini e GUS donano moduli attrezzati agli allevatori di Arquata del Tronto colpiti dal terremoto http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/fondazione-de-agostini-e-gus-donano-moduli-attrezzati-agli-allevatori-di-arquata-del-tronto-colpiti-dal-terremoto http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/fondazione-de-agostini-e-gus-donano-moduli-attrezzati-agli-allevatori-di-arquata-del-tronto-colpiti-dal-terremoto#comments Mon, 27 Mar 2017 09:52:00 +0000 pasquale http://www.fondazionedeagostini.it/?p=7195 I moduli sono stati posizionati accanto alle stalle provvisorie offerte dalla Regione Marche

Novara, 27 marzo 2017 - Cinque moduli attrezzati a supporto delle attività produttive e altri disponibili a breve, sono stati consegnati nei giorni scorsi agli allevatori di Arquata del Tronto (AP), grazie al lavoro congiunto di GUS Gruppo Umana Solidarietà e della Fondazione De Agostini, che fin dall’autunno scorso ha accordato la sua disponibilità alla Onlus marchigiana per sostenere progetti e iniziative a favore della popolazione terremotata.

Fondazione De Agostini ha scelto di finanziare i progetti del GUS, ente di cooperazione riconosciuto a livello internazionale, per sostenere la ripresa economica e produttiva della zona di Arquata del Tronto, particolarmente colpita dal sisma. Tra le tante situazioni di emergenza, il GUS si è attivato a favore degli allevatori della zona che hanno subito gravi danni, per mettere loro a disposizione dei moduli attrezzati a magazzino, laboratori e rimesse, con la possibilità di utilizzarli come “rifugi” caldi e sicuri in caso di maltempo, o di permanenza prolungata presso gli allevamenti.

Partner e sostenitore del progetto la Fondazione De Agostini, che già in occasione del terremoto dell’Aquila del 2009 si era attivata per donare dieci unità abitative prefabbricate alla popolazione di Picenze, frazione di Barisciano (L’Aquila), ha messo a disposizione il budget necessario per l’installazione di cinque moduli ad altrettanti allevatori di Arquata del Tronto e la realizzazione di diversi altri ricoveri prefabbricati da assegnare agli agricoltori locali.

Le strutture sono state posizionate accanto alle stalle provvisorie, donate dalla Regione Marche, in modo da facilitare e mantenere un tipo di lavoro che non può – e non deve – essere delocalizzato.

Nel frattempo proseguono i sopralluoghi del personale GUS per individuare nuove situazioni di emergenza, al fine di poter contribuire, insieme con la Fondazione De Agostini, alla rinascita di queste terre e dei suoi abitanti.

“La Fondazione De Agostini ha accolto con favore l’invito del GUS a sostenere il progetto di aiuto agli allevatori di Arquata del Tronto. Da imprenditori ci è sembrata un’occasione importante per rilanciare concretamente le attività economiche e il lavoro degli agricoltori e degli allevatori, che a causa del sisma hanno visto distrutti buona parte delle loro stalle e dei loro magazzini. Il nostro intervento vuole essere un segno tangibile per contribuire alla ripresa dell’economia locale in una zona così duramente colpita dal sisma”, ha commentato Roberto Drago, Presidente della Fondazione De Agostini.

 

Fondazione De Agostini

La Fondazione De Agostini nasce nel 2007 a Novara, per volontà delle famiglie Boroli e Drago, azioniste del Gruppo De Agostini. Fortemente radicata sul territorio, dove il Gruppo De Agostini è presente dal 1908, la Fondazione è principalmente impegnata in ambito sociale, con l’obiettivo di rispondere ai bisogni delle categorie più deboli attraverso iniziative concrete ed efficaci. Perseguendo questo obiettivo, la Fondazione ha attivato una rete di relazioni e collaborazioni con Enti, Fondazioni e Istituzioni che condividono gli stessi obiettivi e le stesse finalità e, insieme a loro, si è impegnata a dare vita e a sostenere progetti nell’ambito sociale, nella formazione e nella ricerca. La Fondazione opera sul territorio novarese, in Italia e anche in ambito internazionale.
www.fondazionedeagostini.it

Gruppo Umana Solidarietà

Organizzazione Non Governativa (ONG) riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri italiano, Il GUS–Gruppo Umana Solidarietà “Guido Puletti” nasce nel 1993 a Macerata e si occupa di cooperazione, realizzando progetti di sviluppo, sostegno e di interventi di emergenza sociale sia a livello internazionale (in Africa, America Latina e Asia) sia nazionale, in particolare nelle regioni italiane colpite da eventi sismici (Marche, Umbria, Molise e Abruzzo). Si occupa anche di accoglienza a favore di migranti, rifugiati e richiedenti asilo e protezione internazionale, tutela dell’infanzia e disagio sociale.
http://gusitalia.it

 

Fondazione De Agostini S.p.A.
Elena Dalle Rive | Capo Ufficio Stampa | De Agostini S.p.A.
T. +39 02 62499592 – M. +39 335 7835912 | elena.dallerive@deagostini.it
Pasquale Martinelli T. +39 02 62499587 – M. +39 3355725067 | pasquale.martinelli@deagostini.it
Lucio Gilberti T. +39 02 62499593 | lucio.gilberti@deagostini.it

Scarica il file (PDF)

]]>
http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/fondazione-de-agostini-e-gus-donano-moduli-attrezzati-agli-allevatori-di-arquata-del-tronto-colpiti-dal-terremoto/feed 0
Sei arrivato tu http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/sei-arrivato-tu-3 http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/sei-arrivato-tu-3#comments Wed, 15 Mar 2017 08:22:00 +0000 pasquale http://www.fondazionedeagostini.it/?p=7151 http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/sei-arrivato-tu-3/feed 0 “Sei arrivato tu”, l’idrochinesiologia come sostegno alla genitorialità adottiva http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/sei-arrivato-tu-lidrochinesiologia-come-sostegno-alla-genitorialita-adottiva http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/sei-arrivato-tu-lidrochinesiologia-come-sostegno-alla-genitorialita-adottiva#comments Tue, 14 Mar 2017 08:52:42 +0000 pasquale http://www.fondazionedeagostini.it/?p=7147 A Novara prende avvio un nuovo progetto per i neogenitori adottivi promosso dall’Associazione “Attivalamente… e il corpo” e dalla Cooperativa Sociale della Pallacorda, con il Patrocinio del Comune di Novara e il sostegno della Fondazione De Agostini

Novara, 14 marzo 2017 ­– Sei arrivato tu è un progetto che nasce dalla collaborazione tra l’Associazione “Attivalamente… e il corpo” e la Cooperativa Sociale della Pallacorda, grazie ad un finanziamento della Fondazione De Agostini, con il Patrocinio del Comune di Novara.

Da oltre dieci anni l’Associazione Attivalamente… e il corpo” e la Cooperativa Sociale della Pallacorda, all’interno delle loro specifiche aree di intervento, attuano progetti a sostegno delle famiglie adottive del territorio, con finanziamenti della Regione Piemonte, attraverso l’Equipe Sovrazonale per le adozioni nazionali e internazionali della provincia di Novara.

Da queste precedenti esperienze è nato il progetto “Sei arrivato tu con l’intento di accompagnare la famiglia adottiva nel delicato periodo che segue l’arrivo del bambino alla ricerca di nuovi equilibri e pratiche che favoriscano la relazione e la conoscenza reciproca.

Sei arrivato tu” è un progetto biennale che coinvolgerà una ventina di famiglie adottive del territorio novarese che vivranno l’attesa e l’arrivo del loro bambino.

In un momento in cui il legame affettivo tra genitore e bambino adottivo è ancora molto fragile, è necessario che i genitori vengano in contatto con il bisogno di protezione, di vicinanza e di tenerezza del bambino, e che il bambino stesso riviva le tappe evolutive precoci di relazione, in un’esperienza condivisa di gioco corporeo capace di valorizzare l’esperienza dei sensi. L’obiettivo generale del progetto è infatti la promozione del benessere della famiglia adottiva e dello sviluppo armonico del bambino, per facilitare la creazione di un solido legame e promuovere la sintonizzazione emotiva ed affettiva nella relazione genitore-figlio, al fine di prevenire i rischi dei fallimenti adottivi.

Il Centro Inacqua offre uno spazio particolarmente ricco di stimoli in un ambiente a misura di bambino dove i genitori possono condividere esperienze ludiche con il proprio figlio in un contesto in cui l’acqua facilita la relazione perché consente di esprimersi con spontaneità, di sviluppare sentimenti di fiducia e sicurezza e di comunicare attraverso il corpo le proprie emozioni.

Il progetto verrà presentato il 18 marzo 2017 alle ore 17.00 presso il Centro Alcarotti di Novara. All’incontro sono invitate a partecipare le famiglie in attesa di abbinamento e quelle che hanno già accolto da pochi mesi un bimbo di età compresa tra i 3 mesi e i 6 anni.

Il percorso, che coinvolge ogni singola famiglia, prevede tre fasi: la fase di presa in carico con due incontri presso la struttura dell’Associazione, al fine di preparare le condizioni iniziali rispetto all’esperienza in acqua e costruire un percorso funzionale alle caratteristiche del nucleo famigliare; la fase dell’esperienza in acqua con cinque incontri presso il Centro Inacqua Alcarotti, in una vasca e in uno spazio a misura di bambino, in  un contesto privilegiato di intimità famigliare; infine la fase conclusiva che prevede un incontro di restituzione dell’esperienza in acqua.

Al termine del progetto è previsto un evento pubblico di presentazione dei risultati della ricerca riferiti ai dati raccolti negli incontri pre-attività, alle osservazioni svolte durante l’esperienza in acqua e ai racconti delle famiglie stesse.

Fondazione De Agostini sosterrà integralmente i costi del progetto per tutta la durata, che comprende anche la formazione di un’équipe di dieci operatori di Inacqua, responsabili delle attività in piscina. Il Comune di Novara ha dato il proprio patrocinio all’iniziativa, riconoscendo il valore della proposta progettuale rivolta alle famiglie adottive.

 

Attivalamente… e il corpo

è una APS (Associazione di Promozione Sociale) fondata nel 2010 a Santhià (VC); da settembre 2013 ha sede anche a Novara. Nasce dall’idea di creare una associazione di privato sociale in grado di offrire servizi professionali a costi accessibili, con l’attivazione di azioni a sostegno del superamento delle difficoltà scolastiche e relazionali. Da una decina di anni offre servizi alle famiglie adottive con attività di sostegno e prevenzione ai rischi di fallimento.

Cooperativa Sociale della Pallacorda

La Cooperativa Sociale della Pallacorda, costituita nel 1992, eroga, non a scopo di lucro, servizi qualificati alla persona, in ambito socio-educativo e socio-sanitario. Dal 1997 con la realizzazione del Centro Alcarotti di Novara, la Cooperativa ha instaurato relazioni e partnership con le strutture territoriali sanitarie e sociali, sia di tipo pubblico che privato. Il Centro Alcarotti ospita uno dei prototipi di vasca del Centro Inacqua® struttura progettata e realizzata per soddisfare bisogni di una utenza particolarmente esigente e fragile, quali l’infanzia e le disabilità.

Fondazione De Agostini

La Fondazione De Agostini nasce nel 2007 a Novara, per volontà delle famiglie Boroli e Drago, azioniste del Gruppo De Agostini. Fortemente radicata sul territorio, dove il Gruppo De Agostini è presente dal 1908, la Fondazione è principalmente impegnata in ambito sociale, con l’obiettivo di rispondere ai bisogni delle categorie più deboli attraverso iniziative concrete ed efficaci. Perseguendo questo obiettivo, la Fondazione ha attivato una rete di relazioni e collaborazioni con Enti, Fondazioni e Istituzioni che condividono gli stessi obiettivi e le stesse finalità e, insieme a loro, si è impegnata a dare vita e a sostenere progetti nell’ambito sociale, nella formazione e nella ricerca. La Fondazione opera sul territorio novarese, in Italia e anche in ambito internazionale. www.fondazionedeagostini.it

 

Per informazioni

Associazione Attivalamente …e il corpo

Fabiola De Paoli, viale Dante, 20 – Novara

M. 349 8766066 | fdepaoli@libero.it
Cooperativa Sociale della Pallacorda

Anna Pigatto | Referente del servizio di Idrochinesiologia prima infanzia | M. 3351268557

Centro Inacqua Alcarotti, via Alcarotti, 2B – Novara | T. 0321 628628

 

Fondazione De Agostini S.p.A.

Elena Dalle Rive | Capo Ufficio Stampa | De Agostini S.p.A.

T. +39 02 62499592 – M. +39 335 7835912 | elena.dallerive@deagostini.it

Pasquale Martinelli

T. +39 02 62499587 – M. +39 3355725067 | pasquale.martinelli@deagostini.it

Lucio Gilberti

T. +39 02 62499593 | lucio.gilberti@deagostini.it

Scarica il file (PDF)

]]>
http://www.fondazionedeagostini.it/sala-stampa/sei-arrivato-tu-lidrochinesiologia-come-sostegno-alla-genitorialita-adottiva/feed 0