Emergenze
Progetto concluso

Emergenza Filippine

Nelle Filippine devastate dal tifone Haiyan, un programma di interventi a sostegno delle popolazioni colpite

Fondata nel 1933 su sollecitazione di Albert Einstein, l’International Rescue Committee fornisce assistenza e cure essenziali ai rifugiati e alle comunità che fuggono da guerre o catastrofi naturali. Opera in più di quaranta Paesi per restituire speranza e dignità a milioni di persone che hanno perso le proprie radici. In Africa, in Asia, nel Medio Oriente e nei Caraibi, l’IRC lavora nei campi di rifugiati, nelle regioni colpite da catastrofi naturali e nei paesi che accolgono rifugiati e persone in spostamento.

Nell’arco di settantadue ore dalla dichiarazione di un’emergenza umanitaria, l’IRC riesce a intervenire con una équipe d’urgenza che dispone delle attrezzature e delle competenze necessarie per aiutare la popolazione coinvolta.

Nelle Filippine colpite dal tifone Haiyan, la presenza di IRC si è concentrata a Iloilo, sull’isola di Panay, nell’arcipelago delle Visayas occidentali, area tragicamente devastata dal tifone ma trascurata da altre organizzazioni umanitarie.

L’intervento è stato focalizzato sull’emergenza acqua potabile, sulle urgenze ti tipo sanitario e sui rifugi per la popolazione, con un’attenzione particolare alle categorie più vulnerabili quali donne, bambini e anziani.

Inoltre, è in atto la messa a punto di un programma organico che consenta una ripresa dell’economia locale.

La Fondazione De Agostini ha scelto di sostenere le popolazioni delle Filippine vittime di Haiyan, stimate in più di 4 milioni di persone, finanziando alcune delle attività svolte in loco dall’International Rescue Committee.

Contenuti Correlati

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, e i cookie statistici. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.