La fattoria sociale
Un’opportunità di riqualificazione professionale e di reinserimento lavorativo per persone svantaggiate
2017

La fattoria sociale

Novara
Progetto aperto
Download PDF

Ente Beneficiario

Cooperativa sociale Gerico

Altri partner del progetto

Cooperativa sociale Multidea; Cooperativa sociale Emmaus

Finalità

Un’opportunità di riqualificazione professionale e di reinserimento lavorativo per persone svantaggiate

Contesto

La Casa della Cooperazione Solidale Divin Redentore è un polo cooperativo situato in via Ansaldi a Novara.

Intervento

Il complesso della Casa della Cooperazione Solidale Divin Redentore comprende una struttura di housing sociale, finanziato dalla Fondazione Cariplo, la sartoria È, sostenuta dalla Fondazione De Agostini, e un orto sociale oggetto dell’intervento.

Su un terreno di 1.000 m², all’interno del polo cooperativo, è stata avviata la produzione di ortaggi biologici secondo i principi dell’agricoltura biointensiva.

L’orto, con campi a cielo aperto, cinque serre e impianti automatizzati, sarà lavorato da persone svantaggiate inserite in un percorso di recupero ma la sua funzione non sarà limitata al reinserimento lavorativo; la fattoria sociale, infatti, si aprirà al territorio per diventare luogo di aggregazione dove conoscersi, conoscere e fare rete.

Il punto vendita che verrà realizzato in loco sarà aperto agli abitanti del quartiere che potranno acquistare qui un prodotto biologico, di filiera certificata, raccolto pressoché alla domanda

La Fondazione De Agostini sostiene la riqualificazione degli spazi che ospiteranno tutti i servizi indispensabili all’avvio della fattoria sociale.