Punto Luce Quarto Oggiaro
Contrastare la povertà educativa di bambini e ragazzi che vivono in aree urbane prive di opportunità
2017

Punto Luce Quarto Oggiaro

Milano
Progetto aperto
Download PDF

Ente Beneficiario

Save the Children

Finalità

Contrastare la povertà educativa di bambini e ragazzi che vivono in aree urbane prive di opportunità

Contesto

Nel quartiere milanese di Quarto Oggiaro, Save the Children ha attivato uno dei due Punti Luce presenti nel capoluogo lombardo

Intervento

Save the Children è una ONG internazionale impegnata nell’ambito dell’educazione, nella risposta alle emergenze, nella riduzione della povertà, nel contrasto allo sfruttamento e all’abuso dei bambini.

Nel 2014 Save the Children avvia il progetto Punto luce per combattere la povertà educativa, figlia di una povertà economica, molto presente in alcune città italiane. I Punti Luce sono spazi ad alta densità educativa che sorgono in quartieri svantaggiati delle grandi città o in aree territoriali prive di adeguate opportunità educative per l’infanzia e l’adolescenza.

Qui i bambini e gli adolescenti, e le loro famiglie, possono usufruire di diverse attività: sostegno allo studio, laboratori artistici e musicali, gioco e attività motorie, promozione della lettura, accesso alle nuove tecnologie, educazione alla genitorialità, consulenze pedagogiche, pediatriche e legali.

Anche nella città di Milano sussistono quartieri a forte marginalità sociale; dopo la prima esperienza nel quartiere del Giambellino, Save the Children apre nel 2015 un secondo Punto Luce in quello di Quarto Oggiaro.

La sede, in concessione dal Comune di Milano, si trova in piazzetta Capuana che sino alla fine degli anni novanta è stata ghetto dello spaccio di droga.

Grazie all’intervento di Save the Children che insieme al Comune di Milano ed altri attori si è impegnata nella riqualificazione, piazzetta Capuana è tornata a essere un’area sicura, punto di riferimento e simbolo di condivisione sociale per la comunità del quartiere di Quarto Oggiaro.

Il Punto Luce, aperto in collaborazione con il Patronato ACLI locale, offre uno spazio fisico a misura di bambino, bello, sicuro versatile, dove trovare opportunità di crescita e sviluppo.

La Fondazione De Agostini sostiene le attività di accompagnamento allo studio, alcune doti educative e il coordinamento del Punto Luce

www.savethechildren.it