Fondazione De Agostini riceve la pergamena di “Novarese dell’anno 2020”

Fondazione De Agostini è stata insignita del prestigioso riconoscimento di “Novarese dell’anno”, attestazione che viene assegnata dal Comune di Novara in occasione della festa patronale di San Gaudenzio e che quest’anno è stata simbolicamente consegnata a persone ed enti che si sono particolarmente distinti nel corso dell’anno appena trascorso.

La cerimonia di consegna delle pergamene si è svolta l’8 febbraio presso la Sala del Consiglio comunale alla presenza del Sindaco Alessandro Canelli. Chiara Boroli, Presidente della Fondazione De Agostini, ha ritirato il riconoscimento assegnato alla Fondazione per le attività benefiche svolte nel corso dell’anno e, soprattutto, nei difficili mesi dell’emergenza sanitaria.

Di seguito, la motivazione del titolo: “Nell’anno della pandemia che ha pesantemente colpito anche la nostra città, il Comune di Novara consegna simbolicamente il riconoscimento di ‘Novarese dell’anno’ a voi che avete affrontato e continuate ad affrontare l’emergenza sanitaria, economica e sociale, mettendovi a disposizione degli altri con grande coraggio e senso di responsabilità, con grande professionalità e sensibilità, con spirito di altruismo e di sacrificio. A voi che avete dimostrato quanto sia importante essere una comunità soprattutto nei momenti più bui e, per molti, più difficili. A voi che, ciascuno per le proprie competenze e disponibilità, avete allungato la mano, senza paura, per dare sostegno a chi ne ha avuto maggiormente bisogno. A tutti voi, ‘Novaresi dell’anno 2020’ va il ‘GRAZIE’ della Città di Novara”.

scarica la foto dell’evento

Utilizzando il sito, accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra.

Maggiori informazioni.