La testimonianza di Chiara Boroli al Philanthropy Day della Fondazione Lang Italia

Lo scorso 22 ottobre a Milano si è svolto il primo Philanthropy Day organizzato dalla Fondazione Lang Italia dal titolo: “L’efficacia del bene. Misurazione dei risultati nella filantropia”.
Il convegno ha affrontato il tema della massimizzazione dell’efficacia dell’attività filantropica per dare vita a motori di miglioramento che siano misurabili e durino nel tempo. Il dibattito sulla strategic philantropy ha visto gli interventi di Mario Morino, Presidente Venture Philantrophy Partners e Morino Institute, Tiziano Tazzi, Presidente Fondazione Lang Italia e Nando Pagnoncelli, CEO Ipsos Italia. Chiara Boroli, Segretario Generale della Fondazione De Agostini, è intervenuta alla tavola rotonda sul tema “Filantropia di prossimità: il percorso della Fondazione De Agostini”, a cui hanno partecipato con testimonianze anche Guido Giubergia, Presidente Fondazione Paideia e Maurizia Iachino, Presidente Oxfam Italia. Nel suo speech Chiara Boroli ha sottolineato i motivi che hanno spinto le famiglie Boroli e Drago a costituire nel 2007 la Fondazione De Agostini e quali sono gli ambiti di intervento della Fondazione. Chiara Boroli ha inoltre sottolineato come si sono evolute in questi anni le modalità di erogazione rispetto al mutare delle esigenze e dei bisogni della collettività per effetto della crisi e delle nuove povertà emergenti.

I relatori del Philanthropy Day
I relatori del Philanthropy Day.
Da sinistra: Mario Morino, Presidente Venture Philantrophy Partners e Morino Institute, Chiara Boroli, Segretario Generale Fondazione De Agostini e Fabrizio Serra, Segretario Generale Fondazione Paideia.
Da sinistra: Mario Morino, Presidente Venture Philantrophy Partners e Morino Institute, Chiara Boroli, Segretario Generale Fondazione De Agostini e Fabrizio Serra, Segretario Generale Fondazione Paideia.
Chiara Boroli.
Chiara Boroli.
Un momento del Philanthropy Day.
Un momento del Philanthropy Day.

 

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Utilizzando il sito, accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra.

Maggiori informazioni.