“Viva gli Anziani”, il programma Comunità di Sant’Egidio che aiuta gli anziani novaresi

L’emergenza sanitaria determinata dalla pandemia del Covid-19 ha stravolto la quotidianità di tutti, causando grandi disagi in particolare alle persone anziane e sole. La Comunità di Sant’Egidio di Novara è attiva con il programma “Viva gli Anziani” per fornire aiuti concreti agli anziani over 80 dei quartieri periferici della città, e supportarli nell’affrontare le difficoltà della solitudine imposta e della costrizione a casa. La Casa della Solidarietà sta ospitando anche alcuni poveri, accolti normalmente alla mensa di Sant’Egidio per la cena, per non farli spostare dal quartiere in cui abitano.

Il 18 aprile la Comunità di Sant’Egidio aveva programmato la Festa della Primavera nel Giardino Marco Adolfo Boroli, riqualificato dalla Fondazione De Agostini nel quartiere Sant’Andrea, che purtroppo non si è potuta tenere a causa delle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria. La natura però non si ferma e gli alberi dell’area verde sono fioriti e le piantine del piccolo vivaio crescono. La natura prosegue il suo corso e il giardino è costantemente curato e pulito grazie al lavoro dei tirocinanti della Comunità assieme alla Coop Il Germoglio.

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, e i cookie statistici. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.