Fondazione De Agostini e Associazione L’abilità Onlus portano all’interno di due beni FAI il progetto “Bene FAI per tutti”

Download PDF

Mentre prosegue la fase di sperimentazione del progetto Museo per tutti, iniziativa ideata e creata dall’Associazione L’abilità Onlus assieme alla Fondazione De Agostini, che ha introdotto un nuovo modello di accessibilità per le persone con disabilità intellettiva in quattro Musei italiani, è stata avviata nei giorni scorsi anche l’iniziativa “Bene FAI per tutti” che coinvolgerà due proprietà del FAI.
Grazie all’impegno, alle competenze e all’attività di progettazione dell’Associazione L’abilità Onlus insieme alla Fondazione De Agostini, sono stati pensati e realizzati percorsi ad hoc per le persone con disabilità intellettiva all’interno della collezione permanente di Villa Panza a Varese e di Villa Necchi Campiglio a Milano, due prestigiosi beni del FAI.
L’iniziativa nasce a seguito del grande interesse espresso dal FAI di voler declinare il progetto “Museo per tutti” all’interno delle sue proprietà, per rendere il patrimonio culturale italiano fruibile attraverso percorsi e strumenti specifici che promuovono l’inclusione delle persone con disabilità intellettiva all’interno degli spazi museali.

Scarica la scheda del progetto “Bene FAI per tutti”