Disabilità
Progetto concluso

A.S.H.D. Onlus

Sostenere concretamente la disabilità attraverso le attività fisico-motorie e proposte culturali/ricreative.

L’A.S.H. – Associazione Sportiva Handicappati – viene costituita a Novara nel 1980 con l’intento di riunire atleti portatori di handicap fisici, impegnati in diverse discipline sportive quali il basket, la scherma, il tiro con l’arco, il tennis tavolo e il nuoto.
Pochi anni più tardi l’Associazione si apre proponendo l’attività sportiva come terapia alternativa anche ai disabili che non praticano l’agonismo.

All’inizio degli anni ’90 l’Istituto Geografico De Agostini comincia a sostenere concretamente l’Associazione rendendo possibile l’apertura dell’attuale sede in Via Gibellini. Ai soci, oltre alla possibilità di avvicinarsi a nuove attività fisico-motorie, vengono proposti momenti culturali e ricreativi. Quindici anni dopo, per ottemperare alle direttive del C.O.N.I., l’Associazione modifica lo statuto e aggiunge la denominazione “dilettantistica” al suo logo.
Oggi l’A.S.H.D. conta circa 150 iscritti e più di 100 volontari. A livello agonistico partecipa a più di quaranta trasferte all’anno e vanta tra i associati atleti che, con la maglia azzurra, hanno partecipato a diverse edizioni dei Campionati Italiani, Europei e Mondiali nonché alle Paraolimpiadi.
La Fondazione De Agostini, dalla sua costituzione, sostiene l’A.S.H.D. Onlus con un contributo annuale.
Nel 2008 la Fondazione De Agostini ha inoltre promosso tre tipi di intervento per migliorare la struttura organizzativa e gestionale dell’Associazione e per garantire la qualità nel servizio erogato:

– il rafforzamento organizzativo con l’assunzione, a carico della Fondazione, di una figura di coordinamento generale e direzione dei servizi a riporto diretto del Presidente dell’Associazione;

– il rafforzamento tecnico-specialistico con l’inserimento di figure professionali a supporto dell’attività sportiva quali un fisiatra, un fisioterapista, uno psicologo, un logopedista e un esperto in scienze motorie;

– il rafforzamento strutturale con la realizzazione – all’interno della sede dell’A.S.H.D. – di una palestra attrezzata per la psicomotricità, con un’area omologata alle esercitazioni del tiro con l’arco.

Contenuti Correlati

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, e i cookie statistici. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.