Andate Ritorno (A/R)
Facilitare l’approccio al libro e alla cultura per i bambini e i ragazzi delle periferie milanesi
2019

Andate Ritorno (A/R)

Milano
Progetto aperto
Download PDF

Beneficiari

Alunni e insegnati di sedici scuole periferiche della citta di Milano

Partner del progetto

Insieme nelle Terre di Mezzo Onlus – Grande Fabbrica delle Parole

Contesto

Periferie, scuole di frontiere, barriere culturali: dal 2009 la Grande Fabbrica delle Parole rende protagonisti i bambini

Finalità

Facilitare l’approccio al libro e alla cultura per i bambini e i ragazzi delle periferie milanesi

Intervento

La Grande Fabbrica delle Parole è un progetto di Insieme nelle Terre di mezzo Onlus nato nel 2009 a Milano. Realizza laboratori gratuiti di scrittura per le scuole elementari e medie presso la propria sede – con particolare attenzione alle scuole più difficili e ai minori a rischio di marginalizzazione culturale – volti ad abbattere i muri che impediscono l’accesso al libro e a rendere i bambini protagonisti del processo culturale. Ha portato in Italia il modello di «826 Valencia», centro di scrittura gratuito nato nel multiculturale quartiere di San Francisco; è tra i promotori della rete internazionale dei centri di scrittura che comprende quasi 50 sedi in tutto il mondo. In 10 anni di attività ha coinvolto 92 scuole e più di 8.000 tra bambini e ragazzi.

Oltre ai laboratori di scrittura, La Grande Fabbrica delle Parole lavora in sinergia con il Castello Sforzesco e il Museo del Novecento per abbattere le barriere che impediscono l’accesso ai musei. Cura inoltre il doposcuola dei bambini e dei ragazzi delle case popolari di via Gola, Pichi e Borsi;  con loro ha creato «Gola News», il magazine del quartiere visto con gli occhi dei bambini e da loro redatto.

Il progetto Andata/Ritorno (A/R) – particolarmente  rivolto a bambini con minori competenze linguistiche e a bambini con Bisogni Educativi Speciali – coinvolge  in un percorso di avvicinamento al libro e al sapere, bambini e ragazzi delle scuole “di frontiera” delle periferie della città di Milano dove maggiori sono le difficoltà di carattere sociale e culturale.

C’è un vero e proprio movimento fisico di A/R perché molti bambini delle periferie non hanno occasione di uscire dai propri quartieri: in Andata ogni classe partecipa al laboratorio di scrittura e di accesso al libro che si svolge in orario curriculare presso la sede de La Grande Fabbrica delle Parole, specificamente attrezzata per rendere l’esperienza efficace. Nel Ritorno il laboratorio si sposta nelle scuole per un approfondimento dell’approccio alla scrittura nelle forme più congeniali a ogni bambino. Inoltre,  affinché il processo di facilitazione possa andare oltre la conclusione del progetto,  a tutti gli insegnanti del plesso è proposta una formazione pensata per lasciare alla scuola e al territorio delle competenze sul tema dell’accesso al libro e alla cultura.

L’intervento, che si articola sui tre anni scolastici 2019/2022, coinvolgerà un totale di 650 bambini di 16 scuole situate negli 8 municipi periferici di Milano. La formazione per gli insegnanti è rivolta a tutti i docenti del plesso che utilizzano la scrittura; si può stimare la partecipazione di 130 insegnanti nei tre anni, con ricadute sulla formazione nelle loro classi.

La Fondazione De Agostini sostiene il progetto nella sua globalità.

Link:

www.grandefabbricadelleparole.it

www.terre.it