Museo per tutti arriva alla Pinacoteca di Brera

Il progetto Museo per tutti, ideato nel 2015 dall’associazione L’abilità in collaborazione e con il sostegno di Fondazione De Agostini, con la finalità di migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità intellettiva permettendo loro di vivere l’esperienza della visita in un luogo d’arte al pari di chiunque altro, viene oggi inaugurato alla Pinacoteca di Brera.

Il progetto è stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa, dove sono intervenuti James M. Bradburne, Direttore della Pinacoteca di Brera e della Biblioteca Braidense, Alessandra Locatelli, Assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari Opportunità della Regione Lombardia, Carlo Riva, Direttore dell’associazione L’abilità Onlus e responsabile di Museo per tutti e Chiara Boroli, Presidente Fondazione De Agostini.

Museo per tutti vuole rendere accessibile la visita a musei e luoghi di cultura alle persone con disabilità intellettiva, permettendo loro di percepire la bellezza del patrimonio culturale, di capirla perché adeguatamente spiegata, di interiorizzarla perché vissuta a livello cognitivo ed emotivo. Il Museo diventa luogo di crescita culturale, scoperta, confronto e inclusione sociale.

Museo per tutti conta oggi una rete di 29 musei su tutto il territorio nazionale, tra cui il recente ingresso dei musei del Castello Sforzesco di Milano, ed è attivo in 11 beni del FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano.

Iscriviti alla nostra newsletter

Utilizzando il sito, accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra.

Maggiori informazioni.