Compiti@casa: il progetto di Università di Torino e Fondazione De Agostini per contrastare la dispersione scolastica

I protagonisti di compiti@casa si incontrano per la prima volta in presenza venerdì 27 maggio, alle ore 10.00 nell’Aula Magna del Campus Luigi Einaudi dell’Università degli Studi di Torino.compiti@casa è un progetto ideato nel 2020 dalla Fondazione De Agostini, in collaborazione con l’Università di Torino e rivolto agli studenti delle scuole secondarie di primo grado, con l’obiettivo di contrastare la fragilità educativa e la dispersione scolastica, acuite durante e dopo la pandemia. Quest’anno è stata attivata la seconda edizione del progetto che ha raggiunto nuove scuole a Torino, Novara, Milano, Roma e Napoli.All’incontro si ritroveranno e si potranno finalmente conoscere di persona 159 studenti di alcune scuole che hanno aderito al progetto, insieme a 51 dei tutor universitari che durante tutto il percorso li hanno seguiti e accompagnati nello studio a distanza.compiti@casa vuole sostenere nello studio gli alunni in difficoltà con un’azione educativa mirata, con l’utilizzo di metodologie innovative e strumenti digitali, e con tutor giovani e motivati che, in un’ottica di peer education, possono non solo aiutare i ragazzi nell’apprendimento ma essere soprattutto capaci di ascolto e accoglienza.

Iscriviti alla nostra newsletter

Utilizzando il sito, accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra.

Maggiori informazioni.