Fondazione De Agostini e Associazione L’abilità Onlus portano all’interno di due beni FAI il progetto “Bene FAI per tutti”

Mentre prosegue la fase di sperimentazione del progetto Museo per tutti, iniziativa ideata e creata dall’Associazione L’abilità Onlus assieme alla Fondazione De Agostini, che ha introdotto un nuovo modello di accessibilità per le persone con disabilità intellettiva in quattro Musei italiani, è stata avviata nei giorni scorsi anche l’iniziativa “Bene FAI per tutti” che coinvolgerà due proprietà del FAI.
Grazie all’impegno, alle competenze e all’attività di progettazione dell’Associazione L’abilità Onlus insieme alla Fondazione De Agostini, sono stati pensati e realizzati percorsi ad hoc per le persone con disabilità intellettiva all’interno della collezione permanente di Villa Panza a Varese e di Villa Necchi Campiglio a Milano, due prestigiosi beni del FAI.
L’iniziativa nasce a seguito del grande interesse espresso dal FAI di voler declinare il progetto “Museo per tutti” all’interno delle sue proprietà, per rendere il patrimonio culturale italiano fruibile attraverso percorsi e strumenti specifici che promuovono l’inclusione delle persone con disabilità intellettiva all’interno degli spazi museali.

Scarica la scheda del progetto “Bene FAI per tutti”

Iscriviti alla nostra newsletter

Utilizzando il sito, accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra.

Maggiori informazioni.