Milano, inaugurazione de La casa di L’abilità

Lunedì 4 ottobre 2010 a Milano, presso la Sala delle Colonne della Parrocchia Preziosissimo Sangue in via Cipro 8, con inizio alle ore 11 è stata inaugurata La casa di L’abilità, la prima comunità di accoglienza residenziale a Milano dedicata esclusivamente ai bambini con disabilità, un progetto che L’abilità onlus ha potuto realizzare grazie al sostegno di Fondazione De Agostini, Fondazione Cariplo, Fondazione Oliver Twist e Fondazione Umano Progresso. La casa nasce per garantire l’accoglienza residenziale di bambini con disabilità non riconosciuti alla nascita o che necessitano di un intervento di accoglienza al di fuori della famiglia d’origine, nonché per garantire anche l’accoglienza temporanea per sollievo alle famiglie dei piccoli disabili. Il progetto ha sede nell’edificio seicentesco La Senavra che, adibito a manicomio nel ‘700 e ‘800, divenne all’inizio del secolo scorso una struttura all’avanguardia per l’accoglienza e l’assistenza di ragazze madri. All’interno della comunità opereranno educatori e professionisti sociosanitari in grado di dedicarsi alla cura, all’accudimento e all’educazione del bambino disabile. All’inaugurazione della casa hanno partecipato Letizia Moratti, Sindaco di Milano, Giampaolo Landi di Chiavenna, Assessore alla Salute Comune di Milano, Don Roberto D’Avanzo, Presidente Caritas Ambrosiana, Laura Borghetto, Presidente L’abilità associazione Onlus, Cinzia Abbondio, Segretario generale Fondazione Umano Progresso, Paolo Basilico, Presidente Fondazione Oliver Twist, Roberto Drago, Presidente Fondazione De Agostini e Mariella Enoc, Vicepresidente Fondazione Cariplo.

Iscriviti alla nostra newsletter

Utilizzando il sito, accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra.

Maggiori informazioni.