Presentazione del progetto “Articolo+1”, promosso da Fondazione Comunitaria del VCO

Si è svolta oggi a Villa Taranto, sede della Prefettura della provincia del Verbano-Cusio-Ossola, la conferenza stampa di presentazione del progetto “Articolo +1”, promosso da Fondazione Comunitaria del VCO.

L’iniziativa è rivolta ai giovani che, usciti dal sistema educativo di istruzione e formazione rischiano di rimanere ai margini del mercato del lavoro, i cosiddetti “neet” (neither in employment nor in education and training). Tra gli obiettivi previsti, nell’ambito degli interventi di inclusione e politica attiva del lavoro, c’è quello di rafforzare l’occupabilità e migliorare l’accesso all’occupazione dei giovani meno qualificati, provenienti da contesti svantaggiati o comunque a rischio di esclusione sociale del territorio del Verbano-Cusio-Ossola, intercettando opportunità occupazionali, aumentando e facilitando il loro inserimento nel mondo lavorativo.

Articolo+1 sostiene l’avvio di brevi percorsi formativi, progettati sulla base delle richieste di imprese, che possono dare ai giovani immediate possibilità di inserimento lavorativo. Grazie all’ampia rete di partner, il programma metterà a disposizione un’offerta di servizi estremamente flessibile e personalizzabile attraverso la quale i giovani potranno mettersi in gioco e imparare una professione.

L’intervento è promosso in collaborazione con Fondazione Compagnia di San Paolo e Fondazione Buon Lavoro ed ha il sostegno anche di Fondazione De Agostini attraverso il finanziamento ai “Fondi povertà”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Utilizzando il sito, accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra.

Maggiori informazioni.